Corso di formazione di aggiornamento per lavoratori addetti alla conduzione di escavatori idraulici, caricatori frontali, terne.

ID Corso

FAECT4

Destinatari

Il corso adempie all’obbligo di garantire la formazione di aggiornamento dei lavoratori addetti alla conduzione di escavatori idraulici, caricatori frontali, terne.
Il corso ha una validità di 5 anni.

Durata

4 ore

Contenuti

Presentazione del corso
Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo (D. Lgs. n. 81/2008).
Responsabilità dell’operatore.
Componenti strutturali: struttura portante, organi di trasmissione, organi dì propulsione, organi di direzione e frenatura, circuiti di comando, impianto idraulico, impianto elettrico (ciascuna componente riferita alle attrezzature oggetto del corso).
Dispositivi dì comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Visibilità dell’attrezzatura e identificazione delle zone cieche, sistemi di accesso.
Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali ad inizio ciclo di lavoro.
Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nel ciclo base delle attrezzature (rischio di capovolgimento e stabilità statica e dinamica, contatti non intenzionali con organi in movimento e con superfici calde, rischi dovuti alla mobilità, ecc.). Avviamento, spostamento, azionamenti, manovre, operazioni. con le principali attrezzature di lavoro. Precauzioni da adottare sull’organizzazione dell’area dì scavo o lavoro.
Protezione nei confronti degli agenti fisici: rumore, vibrazioni al corpo intero ed al sistema mano-braccio.
Individuazione dei componenti strutturali: struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, dispositivi di accoppiamento e azionamento delle macchine operatrici.
Individuazione dei dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione .dei dispositivi di sicurezza e loro funzione, conoscenza dei pattern di comando.
Controlli pre – utilìzzo: controlli visivi e funzionali delle macchine, dei dispositivi di comando e di sicurezza.
Pianificazione delle operazioni di campo, scavo e caricamento: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso, tipologia e condizioni del fondo e del terreno, sbancamento, livellamento, scavo, scavo offset, spostamento in pendenza a vuoto ed a carico nominale. Operazioni di movimentazione e sollevamento carichi, manovra di agganci rapidi per attrezzi.
Esercitazioni di pratiche operative: tecniche di manovra e gestione delle situazioni dì pericolo.
Guida degli escavatori idraulici, dei caricatori frontali e delle terne su strada:
a) predisposizione del mezzo e posizionamento organi di lavoro;
b) guida con attrezzature.
Uso di escavatori idraulici, dei caricatori frontali e delle terne:
a) esecuzione di manovre di scavo e riempimento;
b) accoppiamento attrezzature in piano e non;
c) manovre di livellamento;
d) operazioni di movimentazione carichi pesanti e di precisione;
e) uso con forche o pinza;
f) aggancio di attrezzature speciali (martello demolitore, pinza idraulica, trivella, ecc.) e loro impiego;
g) manovre di caricamento.
Messa a riposo e trasporto degli escavatori idraulici, dei caricatori frontali e delle teme: parcheggio e rimessaggio (ricovero) in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Salita sul carrellone di trasporto. Individuazione dei punti di aggancio per il sollevamento.
Somministrazione di una prova scritta di apprendimento sotto forma di test a risposta multipla.
[/one_fourth]
Titolo III, Capo I, art. 73 del D. Lgs. 81/2008 e ss.mm. ed in conformità all’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.
Definizione di escavatore idraulico: macchina semovente a ruote, a cingoli o ad appoggi articolati, provvista di una struttura: superiore (torretta} normalmente in grado di ruotare di 360° e che supporta un braccio escavatore azionato da un sistema idraulico e progettata principalmente per scavare con una cucchiaia o una benna rimanendo ferma, con massa operativa maggiore di 6000 kg.
Definizione di caricatore frontale: macchina semovente a ruote o a cingoli, provvista dì una parte anteriore che funge da sostegno ad un dispositivo di carico, progettata principalmente per il carico o lo scavo per mezzo di una benna tramite il movimento in avanti della macchina, con massa operativa maggiore di 4500 kg.
Definizione di terna: macchina semovente a ruote o a cingoli costituita da una struttura di base progettata per il montaggio sia di un caricatore anteriore che di un escavatore posteriore.

Docente

Esperto in materia.

Iscrizione

L’iscrizione al corso di formazione deve essere effettuata mediante compilazione della scheda di iscrizione on-line.

Sede di svolgimento

La sede e l’orario di svolgimento del corso sono indicati nella sezione “Corsi in partenza” del sito web di Tecnica & Sicurezza S.r.l.

Registro delle presenze

Per il corso di formazione è redatto un registro delle presenze sul quale, per ogni lezione del corso, ogni partecipante apporrà la propria firma. All’interno del registro sono riportati nel dettaglio gli argomenti trattati durante il corso.

Verifica di apprendimento

Al termine dei due moduli teorici si svolge una prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Il mancato superamento della prova intermedia comporta la ripetizione dei due moduli teorici. Il superamento della prova, che si intende superata con almeno il 70% delle risposte esatte, consente il passaggio al modulo pratico.
Al termine del modulo pratico ha luogo una prova pratica di verifica finale. Il mancato superamento della prova dì verifica finale comporta l’obbligo dì ripetere il modulo pratico.
L’esito positivo delle prove di verifica intermedia e finale, unitamente a una presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato dì abilitazione.

Attestato di partecipazione

A conclusione del corso di formazione ad ogni partecipante è rilasciato l’attestato di abilitazione.

Archiviazione documentazione

La documentazione del corso (programma, registro presenze con firme dei partecipanti, documentazione inerente le prove di verifica di apprendimento, copia degli attestati di abilitazione) saranno conservati nel nostro archivio.

 

ID Corso (richiesto):
Ragione sociale/Nominativo (richiesto):
P. IVA o Cod. Fiscale (richiesto):
Via (richiesto)
CAP (richiesto)
Città (richiesto)
Provincia (richiesto)
Telefono (richiesto)
Fax
E-mail (richiesto)
E-mail certificata
Codici ATECO aziendali


  • Partecipante 01
  • Cognome:
    Nome:
    Codice Fiscale:
    Mansione:
  • Partecipante 02
  • Cognome:
    Nome:
    Codice Fiscale:
    Mansione:
  • Partecipante 03
  • Cognome:
    Nome:
    Codice Fiscale:
    Mansione:
  • Partecipante 04
  • Cognome:
    Nome:
    Codice Fiscale:
    Mansione:
  • Partecipante 05
  • Cognome:
    Nome:
    Codice Fiscale:
    Mansione:



Note:

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D.Lgs. n. 196/2003, dichiaro di aver preso visione dell’informativa di privacy per il trattamento dei dati personali qui di seguito descritta

Informativa ai sensi dell’art. 13, D. Lgs.196/2006 (Codice in materia di protezione dei dati personali)
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 Vi informiamo che i Vostri dati identificativi sono conservati nel nostro archivio informatico e saranno utilizzati esclusivamente per le finalità connesse all'attività da noi svolta per i servizi da Voi richiesti. I dati personali da Voi forniti saranno oggetto di trattamento improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Vostra riservatezza e dei Vostri diritti e trattati nel rispetto della vigente normativa in materia di segreto aziendale e industriale. I dati potranno essere comunicati, esclusivamente per le finalità sopra indicate, a soggetti determinati tra i quali consulenti tecnici, legali o fiscali, istituti bancari e corrieri al fine di adempiere agli obblighi di cui sopra. Altri soggetti potranno venire a conoscenza dei dati in qualità di responsabili o incaricati del trattamento. In nessun caso i dati personali trattati saranno oggetto di diffusione. Il titolare del trattamento dei dati personali è la società Tecnica & Sicurezza S.r.l., nella persona del Legale rappresentante, con sede in Via Terra Nera n° 73/Bis – 38065 Mori (TN) – Tel. 0464 910032. Al titolare del trattamento o al responsabile Voi potrete rivolgerVi per far valere i Vostri diritti, così come previsto dagli articoli 7, 8, 9 e 10 del D. Lgs. n. 196/2003.